Se le pareti dei macelli fossero di vetro, tutti sarebbero vegetariani...

venerdì 27 gennaio 2012

CANI E GATTI VEGETARIANI ..! ... un sogno stupendo...


Per una questione etica circa l’alimentazione di Fido e Micio, c’è un trafiletto sul sito “sarcofagia” che sta girando molto su facebook:

a questo link trovi in fondo il risultato di uno studio condotto di recente: un’alimentazione vegana è da preferire soprattutto se il cane vive in casa:
http://www.veganhome.it/articoli/cani-gatti-vegan/


Per info in più sull'aspetto etico e sulle indicazioni alimentari: QUI





Le galline sono delle madri premurose e responsabili... stralci di vita quotidiana con la mia amica piumata..!


...Come tutti i pennutini, anche le mie cucciole piumate hanno l'istinto di proteggere il loro uovo (per loro è una riserva di cibo e, quando sentono che possono covarlo e far nascere un pulcino, allora non lo beccano e lo custodiscono sotto le loro ali, proteggendolo dal freddo e da ogni pericolo ...durante l'ultima guerra, una gallina per proteggere sotto le sue ali materne tutti i suoi pulcini, scelse di non salire sugli alberi insieme alle altre e rimase a terra, bersaglio facile delle granate. Fu così che la trovarono morta, ma sotto alle ali di questa grande madre, tutti e 18 i suoi pulcini erano ancora sani e salvi!  (racconto del sig. R. del 10 marzo 1945, "La vergogna di un 'buon' "brodo" di gallina"). Tanta premessa x dire che ieri ho trovato sotto al mio letto un ovino di Isabella... che bello sapere che tra tanti posti dove poteva farlo, la mia cucciola ha sentito come più sicuro per deporre il suo ovino proprio sotto il letto della sua amica umana

giovedì 19 gennaio 2012

Chiediamo ai supermercati di dedicare un reparto solo ai sostituti della carne 100% vegetali !


ECCO L'EVENTO, con la relativa petizione TOFU E SEITAN PER LA GRANDE DISTRIBUZIONE... partecipiamo in tanti, mandando la mail-tipo, chiamando il numero verde e firmando la petizione



PRIMA FASE: Firmare petizione TOFU E SEITAN PER LA GRANDE DISTRIBUZIONE:  QUI


SECONDA FASE (composta da A+B+C):
Chiediamo a Coop (compilando la relativa cartolina o cercando sul sito della Vs. ipercoop un indirizzo di posta elettronica), Conad (idem, muoversi come x coop) e Crai, di dedicare uno spazio solo ai CIBI cruelty free, senza uova, carne o latte!

L'evento consiste nell'inviare email e chiamare la FINDUS per proporre di realizzare un secondo piatto pronto vegetariano (che però non sia solo "verdura" ma che sia "verdura + proteine vegetali" come ceci, seitan, soia, etc.).Più siamo e meglio è!

A) CHIAMARE:
FINDUS (per suggerire di realizzare un secondo piatto pronto 100% vegetale, che contenga sia verdure sia proteine vegetali: es. ceci, seitan, tofu. Ad es.: Tofu con verdure, seitan o ceci con patate, etc.): 800 - 016.372, attivo dal lunedî al venerdî dalle ore 9:00 alle ore 18:00.


B) COPIARE IL TESTO DELLA MAIL-TIPO SUL SITO DELLA CRAI :
(per il testo vedi il successivo punto C) )



C) INVIARE LA MAIL-TIPO a COOP e CONAD  (e qualsiasi altro supermercato presso il quale Vi rifornite... CERCATE SU INTERNET l'email del Vs. supermercato):

COOP: e-mail: filo.diretto@adriatica.coop.it
numero verde gratuitio: 800 857084

CONAD: http://www.conad.it/conad/it/home/global/contattaci/sitoconad.html


ECCO IL TESTO (per gli uomini) DELLA MAIL-TIPO -)):
Buongiorno,
Vi informo che sono Vostro cliente da molti anni ma purtroppo, per quanto riguarda il genere alimentare, è da tempo che sono costretto a fornirmi altrove perchè fatico a trovare presso il Vs. supermercato alimenti che non contengano né uova, né carne, né latte (ingredienti di cui, per scelta sia etica che religiosa, da tempo ho escluso dalla mia alimentazione) o, quando li trovo, non hanno per nulla prezzi competitivi.
Sono comunque sempre più le persone, spinte vuoi per motivi etici, vuoi per motivi di colesterolo alto, vuoi per scelta religiosa, vuoi per moda, che ricercano e sono curiosi di provare i sempre nuovi alimenti 100% sostitutivi della carne (la BIOLAB, ad esempio, ha una miriade di varietà,
con squisiti suggerimenti vegetali e quindi cruelty-free che sostituiscono al 100% la carne e senza colesterolo:
- Svizzera vegetariana biologica;
- Straccetti di soia;
- Burgherini alla zucca;
- Burgherini alle olive;
- Hamburger di tofu con farro biologico;
- Bastoncini di tofu e verdure;
- Spezzatino di soia
- Cotolette vegetali (senza uova)
tutti tra l'altro senza colesterolo e già pronti, solo da scaldare in padella.
Quello dei sostituti 100% della carne è non solo una moda, ma un trend in netto aumento, non solo tra i giovanissimi, ma tra persone di tutte le età e condizioni sociali (basti pensare alla grandissima varietà di legumi esistenti, anche in scatola: piselli, ceci, lenticchie, fave, fagioli cannellini, corona, etc.).
Sarebbe un'idea nuova e da non sottovalutare quella di dedicare un intero reparto, a prezzi competitivi, ai biscotti senza uova, ai corn flakes vitaminizzati e a tutti i secondi piatti alternativi alla carne, a partire dai legumi (ceci, lenticchie, piselli, fagioli, soia) sino ad arrivare alle polpettine di soia, al tofu, al seitan, al muscolo di grano e ad almeno alcune delle idee suggerite da BIOLAB).
Credo che sia un'idea che possa incontrare molto gradimento e suscitare positivamente la curiosità sia degli attuali clienti, sia anche dei nuovi che verranno, perchè la notizia di questo nuovo reparto potrebbe attirare nei Vs. punti vendita nuovi clienti.
Ringraziando per l'attenzione, porgo
Cordiali Saluti.
Vostro cliente
*** NOME E COGNOME***




ECCO IL TESTO (per le donne) DELLA MAIL-TIPO -)):
Buongiorno,
Vi informo che sono Vostra cliente da molti anni ma purtroppo, per quanto riguarda il genere alimentare, è da tempo che sono costretta a fornirmi altrove perchè fatico a trovare presso il Vs. supermercato alimenti che non contengano né uova, né carne, né latte (ingredienti di cui, per scelta sia etica che religiosa, da tempo ho escluso dalla mia alimentazione) o, quando li trovo, non hanno per nulla prezzi competitivi.
Sono comunque sempre più le persone, spinte vuoi per motivi etici, vuoi per motivi di colesterolo alto, vuoi per scelta religiosa, vuoi per moda, che ricercano e sono curiosi di provare i sempre nuovi alimenti 100% sostitutivi della carne (la BIOLAB, ad esempio, ha una miriade di varietà,
con squisiti suggerimenti vegetali e quindi cruelty-free che sostituiscono al 100% la carne e senza colesterolo:
- Svizzera vegetariana;
- Straccetti di soia;
- Burgherini alla zucca;
- Burgherini alle olive;
- Hamburger di tofu con farro biologico;
- Bastoncini di tofu e verdure;
- Spezzatino di soia
- Cotolette vegetali (senza uova)
tutti tra l'altro senza colesterolo e già pronti, solo da scaldare in padella.
Quello dei sostituti 100% della carne è non solo una moda, ma un trend in netto aumento, non solo tra i giovanissimi, ma tra persone di tutte le età e condizioni sociali (basti pensare alla grandissima varietà di legumi esistenti, anche in scatola: piselli, ceci, lenticchie, fave, fagioli cannellini, corona, etc.).
Sarebbe un'idea nuova e da non sottovalutare quella di dedicare un intero reparto, a prezzi competitivi, ai biscotti senza uova, ai corn flakes vitaminizzati e a tutti i secondi piatti alternativi alla carne, a partire dai legumi (ceci, lenticchie, piselli, fagioli, soia) sino ad arrivare alle polpettine di soia, al tofu, al seitan, al muscolo di grano e ad almeno alcune delle idee suggerite da BIOLAB).
Credo che sia un'idea che possa incontrare molto gradimento e suscitare positivamente la curiosità sia degli attuali clienti, sia anche dei nuovi che verranno, perchè la notizia di questo nuovo reparto potrebbe attirare nei Vs. punti vendita nuovi clienti.
Ringraziando per l'attenzione, porgo
Cordiali Saluti.
Vostra cliente
*** NOME E COGNOME ***

----------------------------------->
FIRMATE QUESTA PETIZIONE:  "Tofu e Seitan per la grande distribuzione"  QUIhttp://www.firmiamo.it/tofueseitanpertuttigrandedistribuzionemense

TUTTI gli animali possono dare amore... e quindi è assurdo sfruttarli x le uova, il latte o la carne...

Nel video "GLI ORRORI DELLA PRODUZIONE DI UOVA" fanno vedere il luogo da cui provengono TUTTE le galline... anche quelle amate e coccolate come le mie Caterina, Isabella e Martina . Purtroppo per ogni gallina amata, un pulcino maschio è stato tritato vivo come si vede nel video (...ancora non sappiamo come "pilotare" le nascite e far nascere solo le femmine..). Io salvo galline (ma se mi capita anche galli  ) per far vedere agli altri che TUTTI gli animali possono dare amore... e quindi che è assurdo sfruttarli x le uova, il latte o la carne...

martedì 17 gennaio 2012

ECCO LE STORIE degli animali che ho salvato ♥

ECCO LA STORIA DI ISABELLA: http://blog.libero.it/MACELLI/10962566.html

La storia di Caterina è ospitata sul mio blog Vetrine ai Macelli e sul sito PROGETTO VIVERE VEGAN :) http://www.viverevegan.org/animali_frame/caterina.html

Ho coinvolto alcuni amici nell'aiutarmi a realizzare un video da poter divulgare anche ai mass-media... per ora, ho avuto un piccolo spazio all'interno di un programma andato in onda solo nel Piemonte. Il video dovrebbe toccare i vari stadi dell'esperienza da me vissuta di avere una gallina per compagnia, salvata dal mattatoio e divenuta una compagna di vita... e anche di viaggio talvolta :) ♥ http://www.youtube.com/watch?v=RwBfySg_Qj0

Questa la gallina che faceva le fusa e mi abbracciava.. ^_^ http://www.youtube.com/watch?v=ns2yZLtz5qc

* VEGAN e liberazione animale* : NO ALLE UOVA (comunque: anche se non fecondate): ECCO il VERO motivo ♥


Un vegano NON mangia le uova, nessun tipo di uova, e ...non c'entra nulla se l'uovo è fecondato oppure meno. Gli orrori del mangiare uova sono ben altri purtroppo... Le galline femmine provengono tutte dagli incubatoi... Mettono negli incubatoi miliardi di uova per "cercare la femmina" (ancora non abbiamo capito come "pilotare le nascite"...ndr^_^) e quando i pulcini escono dall'uovo, ci sono operai che selezionano i maschi dalle femmine mentre i pulcini scorrono su di un nastro trasportatore... i pulcini maschi li gettano in un tritacarne e poi buttano tutto nel pattume, quelle femmine subiscono un altro trattamento: vengono debeccate e stipate in gabbia che sarà la loro "casa" x tutta la loro misera vita :( Non riusciranno neppure a pulirsi le piume e le zampette con il fondo grigliato della gabbia diventeranno deformi e sanguinanti...sono frequentissimi le ulcere alle zampette per non parlare della cecità: le gabbie sono una sull'altra e le feci delle galline al piano superiore cadono anche negli occhi delle galline ai piani inferiori...procurando la cecità.. :( http://www.youtube.com/watch?v=LWBYpDExfCY )
Amare gli animali è una scelta, rispettarli è un DOVERE... !

UNA MIA CONSIDERAZIONE LOGICA ♥

Sappiamo già che la mucca, come tutti i mammiferi, produce latte solo quando ne ha bisogno il suo cucciolo. ANALOGAMENTE ♥ anche la gallina, come tutti gli uccelli (e chi ha avuto da piccolo in casa un canarino -alias: una canarina- lo sa bene) fa le uova solo in determinati periodi dell'anno e NON TUTTI I GIORNI!
Quindi è logico che se ora le galline (come le mucche) producono un numero più alto di uova (o di litri di latte) è perchè è intervenuta la mano dell'uomo a straziare e sfruttare il corpo di queste madri!
Ad es. mi è venuto in mente che quando ho detto che Isabella (alla quale non somministro i "mangimi" con ormoni come invece di solito fanno i contadini) fa pochissime uova, mi è stato detto: "DEVI DARLE IL MAIS O LA FARINA DI MAIS CHE STIMOLA LA PRODUZIONE DI UOVA". Ma perchè mai devo "stimolare" la produzione di uova e vedere la mia gallina soffrire così tanto e provare così tanto DOLORE all'uscita di ogni uovo???

lunedì 16 gennaio 2012

Appunti della mia vita insieme a una gallina salvata ♥ ♥


Oggi Isabella ha fatto un uovo enorme!!!... che pena che mi ha fatto!! Non sapeva dove farlo, vagava come una pazza per tutta la casa :).DDD
Poi alla fine è andata sotto alla mia scrivania in camera e piangeva:( L'ho vista mentre lo faceva...quanti sforzi...quanto dolore... poi x casa perdeva del liquido trasparente, tipo placenta...
Dire che x una gallina "è normale" fare uova è un po' come dire che è "normale" x le donne fare figli... resta comunque vero che fare un figlio è un qualcosa che prostra il corpo della donna (........ così come fare uova per una gallina: un uovo è grosso per il corpo di una gallina e ho notato che la mia gallina si agita prima di farlo, prova dolore nel farlo e appena fatto resta paralizzata per alcuni secondi) ........ e sarebbe diabolico incentivare la procreazione bombardando la donna giorno e notte (senza farla dormire perchè nei suoi occhi viene sparata la luce del neon 24 ore su 24) di ormoni d'ogni genere..!
Diciamo che le uova sono come degli ovuli femminili grandi già a sufficienza x contenere il feto, e che vengono espulsi, grandi così, sia se fecondati, sia no, ma che in natura verrebbero espulsi, questi ovuli (= uova) solo in determinati periodi dell'anno, mentre negli allevamenti intensivi o cmq anche dal contadino se somministra alle galline il "mangime", queste povere galline sono indotte, x la presenza di ORMONI nei mangimi, a fare UOVA-su-UOVA, senza sosta, fino a che proprio il corpo non ne può più e, a circa 2 anni di vita, nonostante gli ormoni non ne producono più e quindi vengono SPEDITE x DIRETTISSIMA al MACELLO!  Questo è il ringraziamento dell’uomo x tutte le uova che questi poveri animali gli hanno fatto con tanta fatica...

martedì 10 gennaio 2012

Volantini liberamente scaricabili da web: DIFFONDETE... per mail, in buchetta, in volantinaggi...! Diventa un ATTIVISTA anche TU

 


DEDICA ANCHE SOLO UN'ORETTA A SETTIMANA ALL'ATTIVISMO E DIFFONDI LA SCELTA VEGAN (mediante un rilassante volantinaggio in buca mentre fai una passeggiata, mediante volantinaggi a tappeto con un amico in punti strategici del centro o semplicemente lasciandoli in locali pubblici, sale d'aspetto, bacheche): SALVERAI TANTISSIMI ANIMALI... BASTA SOLO... DIFFONDERE IL MATERIALE SULL'ALTERNATIVA VEG!
      In questo POST potete trovare volantini '4 per ogni foglio A4' liberamente scaricabili e stampabili. Anche solo se stampate una ventina o una trentina di fogli avete poi un gruzzolo di volantini se Vi armate di forbici o tagliacarte! Buon attivismo a tutti e... altro che ART-ATTACK ^_^

ELENCO del MATERIALE CHE POTRAI TROVARE qui di seguito (sotto alla prossima immagine):
volantini "2 per ogni foglio", volantini "4 per ogni foglio", locandine A4, ETICHETTE da stampare (su fogli di etichette x buste: si possono trovare anche da Buffetti - chiedete fogli da 21 etichette: 7 righe x 3 colonne), PETIZIONE VEGETARISMO (modulo per la raccolta cartacea), VOLANTINO PER PROGETTO SCUOLA e PROGETTI DIDATTICI in genere, etc.:



ECCO i VOLANTINI IN FORMATO PDF :

GLI ULTIMI VOLANTINI SUL VEGETARISMO

>>> PER LE ULTIME ETICHETTE E VOLANTINI:  QUI

1)- ALCUNI DEGLI ULTIMI VOLANTINI:
(anche 4 volantini ogni foglio A4: munitevi di forbici o tagliacarte e... ART-ATTACK!) 



- Volantino NUMERI (volantino sul veganismo e

 sull'abolizione della carne):  qui


- Volantino ALLEVAMENTI CRUDELI : qui


***********************************************************

Volantino accusatorio: TUA MADRE HA CUCINATO UN ANIMALE? Ad es. UNA MUCCA, UN MAIALE, UN POLLO, UN CONIGLIO o UN PESCE ? Per questo io LA MAMMA NON CE L'HO PIU'... La carne che mangi aveva una mamma ed ha lasciato dei figli: Versione 4 volantini per ogni foglio A4 ... qui

- Volantino COSA MANGIANO i VEGAN?: Con piramide completa vegan e tabella nutritiva: versione 4 volantini ogni foglio stampato:  QUI
versione 2 volantini: qui

**************************************************************************************


 2) - ALTRI VOLANTINI :
- Bozza campagna antispecista QUALE ACCAREZZI (2 volantini : qui
e 4 volantini ... qui

ULTERIORI VOLANTINI:
1) VEGETARIANO PUO' ESSERE.... grande (versione con immagine) 2 volantini per foglio:  qui
(2 volantini per foglio senza immagini qui ) e 4 volantini per foglio: qui  (c'è anche la versione 4 volantini per foglio senza immagini: qui)

2) RISCOPRIAMO I LEGUMI (...e i prodotti AMì): QUI  - e per la versione 4 volantini per foglio: qui

3) Etichette da stampare su fogli di etichette x buste: si possono trovare anche da Buffetti - chiedete fogli da 21 etichette: 7 righe x 3 colonne (mi raccomando: usate etichette per buste delle lettere, quelle quindi che non lasciano residui e non imbrattano!!) e lasciare nei luoghi consentiti (pagina di etichette inviatami da Alex!!):  QUI
OPPURE QUI
OPPURE QUI (anche per la campagna BOYCOTTA MC DONALD'S)

>>> PER LE ULTIME ETICHETTE E VOLANTINI:  QUI


4) ALCUNI VEGETARIANI FAMOSI ... qui

5) GLI ORRORI DELLA PRODUZIONE DI POLLI E UOVA... 2 volantini ... qui

6) ALLEVAMENTI CRUDELI (4 volantini di Animalisti Italiani) ... qui

7) GIORNATE PER L'ABOLIZIONE DELLA CARNE ... locandina A4  qui

8) GLI ANIMALI SONO MIEI AMICI E IO NON MANGIO I MIEI AMICI (Il decalogo del perfetto animalista: locandina A4) LOCANDINA VALIDA PER PROGETTO SCUOLA... qui

9)  Siamo i più vegetariani d'europa (colpa di un frigorifero troppo illuminato che fa scoprire i cadaveri) 2 volantini... qui

10) GALLINE IN GABBIA E MAIALI SUI CAMION: perchè questa guerra? Che ci hanno fatto gli animali? .. 2 volantini a colori... qui


Due volantini da distribuire sotto Natale:
11)  ABO.. 4 volantini per Natale... qui
12) BUON NATALE SANDRO... qui


13) PETIZIONE VEGETARISMO di Animalisti Italiani... qui

14) IMPATTO ETICO* - PROGETTO SCUOLA e SITO Impatto Etico Alimentazione  QUI
(volantino per distribuzione a tappeto  QUI
)


(IMPATTO ETICO*: gli animali si devono togliere TUTTI dalla propria alimentazione: considerando appunto il preminente IMPATTO ETICO, a mangiare gli animali più piccolini di dimensione significherebbe ucciderne uno quasi ogni volta che ci si siede a tavola!!).

***Una raccomandazione:
Ragazzi, attenti a distribuire volantini o divulgare links sul tema dell’ecologia della nutrizione (così genericamente definito) perché questo materiale generalmente focalizza l’attenzione del lettore su quante feci fa un animale grande o quanto mangia rispetto a un animale piccolo, SENZA MINIMAMENTE CONSIDERARE che di animali grandi ce ne vogliono MOLTI MENO x nutrire una stessa popolazione rispetto a se la nutrissimo con animali piccoli (e quindi si ucciderebbe MOLTO MENO!!!). Quindi NON diffondete materiale sull'ecologia della nutrizione, soprattutto se non fate prima questa premessa, perchè diffondere materiale su questo tema a persone completamente a digiuno sul tema etico del valore che ha ogni singola vita sarebbe,eticamente parlando, UN ABOMINIO.



15) COSA DIRE AL SUPERMERCATO. ROUNDS DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE x SENSIBILIZZARE L'OPINIONE PUBBLICA SUL TEMA DEGLI ANIMALI UCCISI x MANGIARCELI... qui


16) VERONESI: Se l'unica fragile barriera tra il rimanere vivi e l'essere uccisi fosse la coscienza di sé, che fine farebbero i neonati, i ritardati mentali, i cerebrolesi e i malati di Alzheimer?  Leggi sino in fondo questo articolo QUI

17)  APPUNTI MIEI:   ...OBIEZIONE DEGLI ONNIVORI n° 3 'ANCHE GLI ANIMALI LO FANNO o_O'.  
... Inoltre: TUTTA LA CARNE FA MALE e Peter Singer, padre dell'animalismo, piange sui polli perchè li considera indifesi come i bimbi.  QUI

18)  TUTTA LA CARNE FA MALE: secondo articolo. QUALSIASI CARNE = SOSTANZA INCOMPATIBILE CON L'ORGANISMO UMANO.  qui


17) VEGETARIANO E' SALUTE: qui


***

DEDICA ANCHE SOLO UN'ORETTA A SETTIMANA ALL'ATTIVISMO E DIFFONDI LA SCELTA VEGAN utilizzando i volantini qui proposti (mediante un rilassante volantinaggio in buca mentre fai una passeggiata, mediante volantinaggi a tappeto con un amico in punti strategici del centro o semplicemente lasciandoli in locali pubblici, sale d'aspetto, bacheche): SALVERAI TANTISSIMI ANIMALI... BASTA SOLO... DIFFONDERE IL MATERIALE SULL'ALTERNATIVA VEG!

martedì 3 gennaio 2012

Omaggio a Caterina e la sua mamma Simona. Da Karlight e Lelin.

Martina, gallina salvata che fa le fusa e mi abbraccia..!

Progetto ADOTTA LA TUA CITTA', ADOTTA LA TUA REGIONE (animalisti territoriali per cambiamento culturale)

Nel 2006 io e un altro attivista redigemmo un progetto: si chiamava "ADOTTA LA TUA CITTA', ADOTTA LA TUA REGIONE". In pratica, riprendendo le parole di Gandhi "sìì il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" ci si proponeva di essere animalisti "territoriali" e di ADOTTARE la propria città come simbolo del cambiamento culturale verso il VEGANISMO ♥... E, a partire dal 2010, iniziai a redigere volantini su volantini, ascoltando anche le opinioni di tutti x rendere i volantini sempre più efficaci e sempre più esaustivi... Il link ai volantini aggiornati lo trovate nel corpo dell'evento VOLANTINAGGI VEG in OGNI LUOGO in vista delle Giornate Abolizione Carne, oppure qui ♥ . Grazie


Cosa vedi quando guardi un pollo, un salame, una bistecca, un hamburger o un arrosto? Riesci a vedere la sofferenza e l'inganno che si cela dietro questi prodotti? Esiste una strettissima relazione tr...


venerdì 6 gennaio alle ore 14.30 presso Stazione Bologna Centrale

MOVIMENTO ABOLIZIONE DELLA CARNE, VOLANTINI CONTRO MASSACRO DI NATALE e PROGETTO AIC. A tutti gli indirizzi.

Vorrei sottoporre alla Vs. attenzione la possibilità di aderire, come gruppo o come singoli, alle iniziative indette dal Coordinamento nazionale ABOLIZIONE DELLA CARNE, il quale sta proponendo di battere il chiodo come a suo tempo il gruppo AIP fece con COIN, UPIM, MAX MARA, COOP....
Aderiamo ?



http://www.anptraining.net/
Ci scandalizziamo di Hitler e delle sue manie della razza pura. Ma noi oggi, siamo così diversi? Gli allevamenti non sono forse dei campi di concentramento?
Costi quello che costi, il progetto AIC-AttaccaIndustriaCarne lo porterò avanti anche da sola… ♥

VARIE:
In natura il cagnolone dovrebbe pensare al suo sostentamento, ma anche a dove trovare un posto caldo x la notte!! Se lo teniamo in casa, lo abbiamo già snaturato e abbiamo già compromesso l'equilibrio in natura (... in natura la preda ha la possibilità di scappare... in un allevamento intensivo non c'è scampo!!).ecco spiegato perchè scegliere Amì-cat o Vecan (oltre alla considerazione che una mucca, un maiale o una gallina NON hanno meno diritto di vivere di un cane o un gatto) . Ma soprattutto: la carne d'allevamento (sia quella rossa, sia quella bianca) contiene FARMACI che non fanno bene né a noi, né ai nostri amici animali... non è più come una volta... e allora perchè ostinarci a dare crocchette con carne rossa o bianca (E QUINDI CON ANCHE FARMACI perchè chiusi in gabbia tutti ammassati il rischio di un'epidemia è all'ordine del giorno),  invece di passare ad un'alimentazione PIU' SANA E COMUNQUE BILANCIATA con TUTTO QUELLO CHE OCCORRE persino al gatto (la taurina! - si vedano i prodotti AMI'-Cat). Nel prosieguo di questo post, spiegherò meglio la questione... continuate a seguirmi .)

La B12, questa sconosciuta...:
LA B12, QUESTA SCONOSCIUTA...Carissimi, mi si chiede un parere professionale in merito.....
Dunque, l'uomo non produce vit b12, tuttavia il quantitativo necessario di questa vitamina è molto basso (microgrammi al dì) ed inoltre essa si accumula nell'organismo. Pertanto sebbene sia rara una carenza di B12 nei vegan (nel breve periodo), negli anni si potrebbe osservare un deficit di tale vitamina. Per tale motivo è opportuno, nei soggetti che seguono una alimentazione strettamente vegan, assumere un integratore multivitaminico (con b12) una o due volta alla settimana, oppure integrare la dieta con alimenti vegan fortificati con b12. Per i vegetariani che assumono latte e/o formaggi non vi sono problemi di carenza di b12.
Nel dubbio si può valutare la concentrazione sierica di B12 con un semplice esame del sangue.
Tantissimi saluti.
Dott. Massimo Muciaccia
- Neurologo-
Come ho già detto, il quantitativo necessario di B12 quotidiano è minimo. Pertanto un po' di latte o formaggio ogni tanto dovrebbe essere sufficiente. Nel caso di dubbio è comunque utile integrare con multivitaminico una /due volte alla settimana oppure effettuare una volta all'anno il dosaggio ematico della b12. Nella mia pratica i casi di carenza di b12 non erano legati alla dieta, bensì ad un malassorbimento gastrico o enterico legato a specifiche malattie (gastrite atrofica, celiachia, morbo di crohn, neoplasie, ecc.). Infatti la maggioranza dei soggetti con carenza di b12 e/o di ferro sono onnivori (ma con le problematiche che ho citato). La carne non sempre fa buon sangue.....
Saluti.

http://www.sarcofagia.it/
L'ispirante intero discorso di Gary Yourofsky sui diritti animali e sul veganismo tenuto presso la Georgia Tech nell'estate del 2010. Ascoltate questo divulgatore straordinario che farà saltare via tanti miti, fornendo alla vostra mente dati e fatti inte
La vitamina B12 interviene nella replicazione cellulare, e la sua carenza provoca danni a carico del Sistema Nervoso, centrale e periferico, e anemia (quest'ultima solitamente solo in presenza di normali o bassi livelli di acido folico).
Questa vitamina è inoltre cruciale per mantenere bassi livelli di omocisteina, che appare correlata a malattie cardiovascolari, tumori, demenza e depressione.
Il fabbisogno alimentare di vitamina B12 di un adulto sano è di circa 3 mcg al giorno. La carenza di questa vitamina può dipendere sia da un insufficiente apporto dietetico (come avviene in una dieta basata su cibi vegetali) che dall'incapacità dell'organismo di ricavarla dai cibi animali che la contengono (come si verifica in molte persone dopo i 50 anni di età).
Le Linee Guida Dietetiche dell'USDA raccomandano di assumere supplementi di vitamina B12 a tutti gli individui al di sopra dei 50 anni d'età, indipendentemente dal tipo di dieta. I
In VegPyramid viene consigliato di includere 3 porzioni al giorno di buone fonti dietetiche di vitamina B12. Ogni porzione è in grado di fornire circa 1 mcg di vitamina B12.
1 porzione di cibi che costituiscono buone fonti dietetiche di vitamina B12 equivale a:
  • 250 mL di latte di soia fortificato;
  • 30 g di cereali fortificati per la colazione.
Appare forse superfluo sottolineare come sia imperativo, in condizioni di carenza in atto o prevedibile, integrare la vitamina B12 con opportuni preparati, facilmente reperibili in commercio, al fine di ottenere il massimo dei vantaggi dalla dieta vegetariana, annullando gli effetti dannosi della carenza di B12.
L'assunzione di fonti di vitamina B12 devono assicurarne l'assorbimento di circa 1.5 mcg al giorno. Questa quantità è ottenibile con l'assunzione di:
  • 3 mcg al giorno assunti in più riprese da varie fonti alimentari o integratori,
oppure
  • 5-10 mcg al giorno in unica assunzione da un integratore,
oppure
  • 1000 mcg 2 volte la settimana da un integratore sublinguale.
oppure
  • 2000 mcg la settimana in unica assunzione da un integratore sublinguale.
Sul sito di Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana, è disponibile un elenco aggiornato dei principali integratori di vitamina B12 disponibili.
(tratto da "VegPyramid - la dieta vegetariana degli italiani", Sonda Edizioni)  QUI


PERCHE' DIVENTARE VEGAN?

20 miliardi di galline vengono uccise ogni anno nel mondo. In Italia si consumano ogni anno 12 miliardi di uova, per pasta, maionese, merende, dolci, gelati, prodotti da forno ecc. Le galline destinate a produrre queste uova sono 40 milioni. L'uovo ha

http://www.sarcofagia.it/
Se mangi uova - di qualunque provenienza - contribuisci allo sfruttamento e alla uccisione di animali. Se questo ti sorprende, leggi cosa c'è dietro l'uovo. Il 90% sono allevate in batteria. 400 milioni di galline in Europa, oltre 50 milioni
http://www.sarcofagia.it/
E' inverosimile battersi per i "diritti" degli animali, gridare allo scandalo per la caccia, strapparsi le vesti per il randagismo o per i combattimenti tra i cani, inveire contro l'uso delle pellicce e della vivisezione, inveire contro le carceri e la pe

http://www.sarcofagia.it/
Sono stanca di sentirmi dire dalle persone che apprendono che sono vegana ed anti-vivisezionista : “Oh! Certamente sei un'amante degli animali!“. Se avessi protestato a proposito dei pakistani che sono picchiati dal Fronte Nazionale, non penso che

http://www.sarcofagia.it/
Robert Cheeke, vegan bodybuilder - Tweet{lang: 'it'} Tweet Vedi anche:Essere veganoMilioni di morti... per le uova - Da allevamenti biologici, a terra, o in batteriaVeganismo, cani e gattiI...

http://www.sarcofagia.it/
Nella quotidiana esperienza di "portatori di pace", quando si tocca l'argomento veganismo da piu parti si viene etichettati come "estremisti" (quando non addirittura aggrediti). Nella mia personale esperienza, questo accade sempre più spesso con chi ha


La nuova moda da Parigi, annuncia Libero Libero ci racconta una storia veramente divertente, quella di un inedito animaletto da coccole: Una gallina da
  Troppo forte la mia Isa: tira giù tutto quello che trova “ad altezza becco”… e poi se lo porta nella sua cesta: foglietti, bollette da pagare, di tutto -). … Ieri ho ritrovato il mio ciappo per i capelli… ce l’aveva lei!!! ^_^ ♥
CANI E GATTI VEGETARIANI ... e solidali con gli animali uccisi nei macelli x loro!

http://www.sarcofagia.it/
I nostri cani e gatti non hanno più diritto di vivere di una mucca o di un coniglio: come per noi stessi scegliamo di non uccidere, perché è possibile, anche per loro dobbiamo fare la stessa scelta, perché è possibile. L'aspetto fondamentale è dar
questa bimba è fantastica ♥ ♥ ♥ E ora sarà ancora più bella!! L'ho conosciuta che aveva 10 anni e non vedo l'ora di rivederla con la sua mamma e la sua sorellina più piccola, vegana anche lei ♥

http://www.scienzavegetariana.it/
In questa pagina abbiamo raccolto testimonianze di bambini vegetariani e vegani,con lo scopo di creare un album che contenga le fotografie e alcuni dati.